Archivio della categoria “Feste e viaggi”

VII Edizione
PASSAGGI D’AUTORE: INTRECCI MEDITERRANEI
RASSEGNA INTERNAZIONALE DI CORTOMETRAGGI

Sant’Antioco,  4 – 8 dicembre 2011

Passaggi d’Autore è la rassegna di cortometraggi dei Paesi del Mediterraneo, curata dal Circolo del Cinema “Immagini” di Sant’Antioco, cittadina del sud-ovest della Sardegna che ospita la manifestazione fin dalla sua prima edizione. La rassegna è da sempre impegnata nella divulgazione della cultura mediterranea attraverso il cinema.

Nell’edizione 2011 una sezione speciale è dedicata agli sconvolgimenti politici che interessano alcuni Paesi del Nord Africa e dell’area mediorientale. Questa sezione vuole raccontare attraverso il mezzo cinematografico fatti e storie legate alla Primavera Araba, attraverso una serie di cortometraggi che ci portano sull’altra sponda del Mediterraneo: alcuni girati durante la rivolta tunisina dagli allievi del grande regista Nouri Bouzid, docente all’Ecole des arts et du cinema di Tunisi; altri realizzati in Siria da giovani registi siriani appartenenti al Collectif Abounaddara e diffusi regolarmente nel web ogni venerdì, giorno di preghiera e di protesta.

L’ospite d’onore di questa edizione è la Turchia, Paese in cui esiste una concreta mediazione tra cultura laica e religiosa, ma dove persistono tuttora diverse contraddizioni.
La Turchia è oggi un Paese di quasi ottanta milioni di abitanti, la maggior parte dei quali vive nelle grandi metropoli che si trovano nella parte occidentale; lo stile di vita di queste città si contrappone a quello dei villaggi rurali dell’Est, la cui popolazione conduce una vita più legata alle tradizioni.
I cortometraggi selezionati nella sezione “Turchia: corti tra oriente e occidente” descrivono un Paese al confine tra l’Europa e la variegata realtà mediorientale e offrono un’ampia panoramica sul dualismo tra modernità e tradizione che caratterizza la nazione turca. Alcuni sono realizzati da registi curdi e mettono in evidenza aspetti legati ai rapporti tra Stato turco e minoranza curda.

La sezione “intrecci mediterranei” rispecchia l’obiettivo della rassegna: l’occasione di creare incontri e contatti tra le differenti tradizioni della grande cultura mediterranea. Si possono ammirare cortometraggi selezionati e premiati nei più importanti festival internazionali, che trattano diverse tematiche legate ai territori ma allo stesso tempo universali: la condizione femminile, l’infanzia, l’immigrazione, l’emarginazione sociale.
Il programma della sezione, che prevede 29 cortometraggi provenienti da: Francia, Spagna, Italia, Grecia, Israele, Palestina, Croazia, Algeria, Libia, Egitto, Marocco, Libano e Tunisia, presenterà nell’arco di tre serate, le eccellenze dell’arte cinematografica del Mediterraneo.
Verranno proiettati fra gli altri quattro cortometraggi che fanno parte del  progetto “Coffee between reality and Immagination” finanziato dall’Università di Tel Aviv e ispirato dal caffè, bevanda legata all’identità culturale e alla realtà sociale della Palestina e di Israele. In questo progetto giovani registi palestinesi e israeliani hanno lavorato insieme e in totale libertà alla realizzazione dei loro cortometraggi.

Cinema e giovani è un binomio sempre presente nella rassegna che anche quest’anno presenta le opere di tanti giovani registi esordienti.
Anche i bambini saranno protagonisti di questa edizione con un cortometraggio sul tema “Il mare Mediterraneo” da loro realizzato durante il laboratorio di animazione “La magia del cinema”, che verrà proiettato durante la rassegna.

Il lavoro di ricerca e selezione dei cortometraggi è curato dal Circolo del Cinema “Immagini”; hanno collaborato la ECAM (Escuela de Cinematografia y del Audiovisual de la comunidad de Madrid), la Filmoteca Vasca KIMUAK, la Fèmis (Ecole nationale supèrieure des métiers de l’image e du son de Paris), il Film and TV Department dell’Università di Tel-Aviv, l’Ecole des Arts et du Cinema di Tunisi, IESAV (Institute d’Etudes Sceniques, Audiovisuelles et Cinematographiques) di Beirut, il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, il CinemAmbiente Environmental Film Festival di Torino, l’Istituto Superiore Regionale Etnografico di Nuoro.

IL PROGRAMMA DELLA SETTIMA EDIZIONE

CONTATTI:
Circolo del Cinema “immagini”
info@passaggidautore.it


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

Comments 208 Commenti »

http://www.comune.santantioco.ca.it/cms/images/stories/manifestazioni/sagra_2011/ban_sagra_2011.jpgPrenderanno il via domani, 6 maggio 2011, le celebrazioni della Sagra piu’ antica della Sardegna: la Sagra di Sant’Antioco Martire, che ogni anno si svolge 15 giorni dopo Pasqua. Quest’anno nella splendida isola dell’Arcipelago Sulcitano si celebrera’ la 652/a edizione della Festa dedicata a Sant’Antioco, il Patrono di tutta la Sardegna. Molto attesa come ogni anno la Processione del Santo, il lunedi’, con gruppi folk e traccas che sfileranno per le vie della cittadina sulcitana. Vediamo il programma completo dei festeggiamenti.

PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI PER LA
652/a EDIZIONE DELLA SAGRA DI SANT’ANTIOCO MARTIRE

Venerdi’ 6 maggio
Ore 18,00 – Santa Messa
Ore 19,00 – Presentazione del libro e prima parte del convegno “S.Antioco, da primo evangelizzatore di Sulci a glorioso Protomartire Patrono della Sardegna” – presso la Basilica di S.Antioco Martire.
ore 22,00 – Manifestazione musicale con i “Vecchia Manera” – Via Trieste, a cura di “Ale & Fra” Bar.

Sabato 7 maggio
Ore 10,30 – Presentazione del libro e seconda parte del convegno “S.Antioco, da primo evangelizzatore di Sulci a glorioso Protomartire Patrono della Sardegna” – presso Aula Consiliare Comune di Sant’Antioco.
Ore 16,00 – Manifestazione Gincana ippica Monta da lavoro sarda – presso campo Via Trilussa a cura dell’associazione sportiva equestre Centro Engea di Sant’Antioco.
Ore 18,00 – Processione religiosa de “Is Coccois” con gruppi folk e suonatori di launeddas.
Ore 19,00 – S. Messa con il coro di Sassari
Ore 21,00 – Gara poetico dialettale – Piazza de Gasperi.
Ore 21,30 – Concerto etnico con Ambra Pintore – Piazza Umberto

Domenica 8 maggio
Ore 7,30/10,00/11,30/18,30 – S. Messe festive
Ore 9,00 – Pedalata ecologica cittadina e Bimbinbici 2011, Manifestazione a sostegno della mobilità sostenibile – Ritrovo nel Corso Vittorio Emanuele, a cura dell’associazione sportiva I due Leoni di Sant’Antioco.
ORE 9,00 – Rievocazione storica “Sveglia alla città” a cura del complesso musicale bandistico “Giuseppe Verdi – Città di Sant’Antioco” – Partenza dal Corso Vittorio Emanuele.
Ore 15,30 – Pariglie “Sa cursa po Santu Antiogu”, in onore del Santo Martire con cavalieri provenienti da diverse parti della Sardegna e sfilata di cavalieri in costume sardo – Lungomare Silvio Olla.
Ore 20,00 – Concerto bandistico a cura del complesso musicale bandistico “Giuseppe Verdi – Città di Sant’Antioco” – Piazza Italia
Ore 22,00 – Concerto Tributo ai Queen – Piazza Umberto

Lunedì 9 maggio
Ore 7,30/10,00/11,30/17,00 – Celebrazione S.Messa – Basilica S.Antioco Martire
Ore 18,30 – Processione solenne con gruppi provenienti da tutta la Sardegna e da alcuni paesi europei. Itinerario: Via B.Solci, Via Leopardi, Via Calasetta, Via R.Margherita, Via Cavour, Lungomare C. Colombo, Via XXIV Maggio, Via Roma, Corso V. Emanuele, P.zza Umberto, Via R. Margherita, rientro in Basilica.
Ore 21,00 – Esibizione di balli sardi a cura dei gruppi folk – Pazza de Gasperi
Ore 22,30 – Spettacolo pirotecnico – Lungomare Silvio Olla

Martedì 10 maggio
Ore 7,30/10,00/11,30/18,30 – S.Messe nelle Catacombe della Basilica

DOCUMENTI E EVENTI COLLATERALI:
- Convegno e presentazione del libro su S.Antioco
- 2° Concorso fotografico Sagra di S.Antioco Martire
- Calcio giovanile “2° trofeo Sant’Antioco Martire”
- Aspettando la 652/a Sagra di S.Antioco Martire
- Storia della Sagra di Sant’Antioco Martire
- Il programma della Sagra in pdf

Pescaturismo Valentina

Comments 1 Commento »

settimana santa iglesiasDurante la Settimana Santa, nella cittadina del Sulcis l’atmosfera, la cultura e l’influenza spagnola sono ancor più evidenti grazie a riti risalenti alla fine del Seicento. Gli appartenenti alle Arciconfraternite del Santo Monte, della Vergine e della Pietà indossano un abito bianco ornato di fiocchi neri. I confratelli, chiamati “Germani”, devono il loro nome ad un adattamento dello spagnolo “Hermanos” e sfilano in processione in rigoroso ordine di anzianità, con il cappuccio, sa visiera, che copre loro il viso.

L’insieme di manifestazioni ha inizio il Martedì con la processione dei Misteri: sette simulacri, simbolo della Passione del Cristo, vengono trasportati in processione per le vie cittadine. Una portantina addobbata di fiori e fronde di ulivo incede per le strade della città, simboleggiando l’orto del Getsèmani, luogo in cui Gesù si raccolse in preghiera poco prima di essere catturato. Seguono le statue raffiguranti Gesù Cristo imprigionato, flagellato, coronato di spine, in cammino verso il Calvario, crocefisso, e infine il simulacro della Madonna Addolorata.

Subito dopo il tramonto, il Giovedì, il simulacro della Madonna Addolorata viene trasportato in sette chiese dove viene allestito il Sepolcro. Il Venerdì sera si snoda poi la solenne processione che rievoca il funerale di Gesù Cristo: Cristo è raffigurato senza vita in un simulacro in legno del XVII secolo. Le donne ammesse alla partecipazione, appartenenti all’Associazione del Santissimo, indossano tuniche nere. Gli uomini, “Germani” della Confraternita del Santo Monte, sono abbigliati con una lunga tunica bianca e voluminosi cappucci. Nel corteo del funerale sono presenti anche is Baballotis, bambini e adulti vestiti con abiti bianchi. Due bambini vestiti con abiti di foggia orientale interpretano i personaggi evangelici di San Giovanni e la Maddalena, mentre Giuseppe d’Arimatea e Nicodemo sono rappresentati da due varonis, che portano martello e tenaglie.

Il giorno di Pasqua si tiene la processione de S’Incontru: dalla Chiesa di San Francesco prende il via la processione con il Cristo Risorto mentre dalla Chiesa di San Giuseppe parte la processione con il simulacro della Madonna. Le due processioni si incontreranno nella centrale piazza Sella dove le due statue si inchineranno per tre volte l’una di fronte all’altra in segno di saluto tra la folla festante per la risurrezione di Cristo.

La Settimana Santa si conclude il martedì dopo la Pasqua con la piccola processione de S’Inserru durante la quale i simulacri con altri tre inchini si salutano e ognuno fa ritorno alla Chiesa di provenienza.

Programma delle celebrazioni

19 aprile 2011 ore 19
Martedì Santo: Processione dei Sette Misteri dalla Chiesa di San Michele

20 aprile 2011 ore 18.30
Mercoledì Santo: Santa messa nella Chiesa di San Michele

21 aprile 2011 ore 20
Giovedì Santo: Visita alle sette Chiese e Processione dell’Addolorata dalla Chiesa di San Michele

22 aprile 2011
Venerdì Santo
ore 9 Processione del Monte dalla Chiesa di San Michele
ore 20 Processione del Descenso dalla Chiesa di San Michele

24 aprile 2011 ore 9.30
Domenica di Pasqua: Processione de S’Incontru

26 aprile 2010 ore 18.30
Processione de S’Inserru dalla Chiesa Della Purissima

Il paese di Iglesias

Contatti
Comune di Iglesias piazza Municipio 1, Iglesias
tel. +39 0781 2741
info@comune.iglesias.ca.it
www.comune.iglesias.ca.it


Sardegna_corporate_300x250

Comments 305 Commenti »

http://2.bp.blogspot.com/_pP5TWIzFKNM/SBHtRB5il9I/AAAAAAAAA40/bVwvJSUPxOU/s320/P4250082.JPGL’Associazione C.I.A.O. Carloforte; Consorzio Arcobaleno (CCN) Carloforte, organizzano, presentano e invitano tutti all’Undicesima Sagra del Cuscus Tabarkino, nella splendida cornice di Carloforte, sull’Isola di San Pietro. Laboratori, degustazioni di specialita’, mostre mercato, eventi e musica da venerdi’ 29 aprile a domenica 1 maggio.

PROGRAMMA
Tutti i giorni dalle 10:00 alle ore 22:00
- Laboratori di preparazione del cus cus carlofortino, siciliano e marocchino.
- Degustazione delle specialità.
- Mostra mercato di prodotti tipici regionali, arti e mestieri.

SPETTACOLI
Venerdì 29 aprile 2011 – Ore 21:00
- Concerto acustico “Jokers on air”

Sabato 30 aprile 2011 – Ore 21:00
- Show “I migliori anni”

Domenica 1 maggio 2011
- Ore 19:30 – Concerto “I ruota libera”
- Ore 21:00 – Concerto live “Almamediterranea”

Il programma potrebbe subire variazioni.
Si ringraziano tutti i volontari per la collaborazione.

PER INFORMAZIONI

- Associazione C.I.A.O. Carloforte
- Consorzio Arcobaleno Centro Commerciale Naturale Carloforte

E-mail:
- associazioneciao@isoladisanpietro.org
- consorzioarcobaleno@isoladisanpietro.org

Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

Comments 150 Commenti »

http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/hs349.snc4/41604_100699599996718_7575231_n.jpg

Prende il via domani la prima mostra “In miniera tra i Presepi”. Una bella occasione per vedere i presepi realizzati dai ragazzi delle scuole medie di Carbonia e, nel contempo, per visitare le affascinanti gallerie sotterranee della Grande Miniera di Serbariu.

Lampisteria: esposizione dei presepi realizzati dalle scuole di Carbonia con tecniche e materiali diversi.
Galleria sotterranea: presepe in legno scolpito dall’ex minatore Fabbro; il presepe fa attualmente parte della collezione di Don Amilcare Gambella, parroco del Sacro Cuore di Cortoghiana.

Inaugurazione 7 Dicembre 2010 ore 11.00
Visitabile fino al 6 Gennaio 2011
Orari di apertura del Museo del Carbone: 10.00 – 18.00 dal martedì alla domenica (ultima visita della galleria: ore 17.00 – chiuso il lunedì, il 25 Dicembre e il 1 Gennaio).

Ingresso alla mostra nella lampisteria: gratuito
Galleria sotterranea: biglietto ridotto Euro 4.00

BANNER Tuttosantantioco

Comments 70 Commenti »

http://sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc3/hs463.snc3/25452_104151436294387_100000985944797_34412_4926904_n.jpgLa Sardegna non è solo estate. La Sardegna è un’isola bella tutto l’anno, ricca di luoghi, itinerari e profumi che nelle altre stagioni restano meravigliosi e unici. E anche il Sulcis Iglesiente è un universo da scoprire tutto l’anno, fatto di tanti posti da scoprire, tante cose da vedere,  tanti eventi e un’atmosfera che anche nel periodo delle feste di fine anno regala emozioni e momenti indimenticabili.

Perchè allora non passare le feste natalizie e il Capodanno nel Sulcis Iglesiente?

Un modo differente per visitare il sud ovest della Sardegna in un periodo in cui il territorio si riveste di nuova vita e nuovi colori. Conoscere sapori e tradizioni di una delle terre più antiche d’Italia, vivere gli eventi di Capodanno e ammirare tutte le meraviglie di un mare unico al mondo.

Siete amanti del mare? Potrete passare una giornata diversa, accompagnata dai prodotti e dalla cucina tipica sarda, a base di pesce appena pescato e gustato direttamente a bordo di una bella motobarca, in compagnia degli amici della Pescaturismo Valentina…un vero acquaturismo con contorno di pesce fresco. Partendo dal porticciolo turistico “Solkimar” di Sant’Antioco, potrete fare il giro delle isole del meraviglioso arcipelago del Sulcis, una splendida escursione lungo le coste e le spiagge più suggestive della zona. A bordo dell’imbarcazione, dotata di comfort, troverete amicizia, atmosfera natalizia, divertimento e tanta allegria. Durante la preparazione del gustoso ed abbondante pranzo, potrete volendo anche farvi il bagno o pescare a “bolentino”, fornito sull’imbarcazione e assistere alla pesca. Una giornata davvero unica, che nel periodo di fine anno ha un fascino diverso e molto particolare e suggestivo.

Gli amici della Pescaturismo Valentina appartengono ad una rete di turismo eco-solidale che promuove l’ospitalità in famiglia, la valorizzazione dei prodotti biologici e dei manufatti artigianali dell’archeologia industriale.

E allora che aspettate? Terminate bene il 2010 e iniziate nel modo migliore il nuovo anno vivendo tante esperienze uniche in Sardegna. Prenotate subito le vostre vacanze di fine anno nel Sulcis Iglesiente e la vostra giornata con gli amici della Pescaturismo Valentina.

Pescaturismo Valentina

Comments 61 Commenti »

ARTICOLO DI OGGI

Nuovo assessore al Turismo per la provincia Carbonia Iglesias

Neo assessore al Turismo per la Provincia di Carbonia Iglesias. E’ Marinella Grosso che si farà portavoce di numerose novità per l’anno in corso e i progetti per il futuro, volti alla promozione e allo sviluppo del turismo nel territorio. Il Sulcis Iglesiente è una destinazione in costante affermazione che, malgrado il generale periodo di flessione economica, ha risentito in maniera minore della crisi rispetto al resto dell’isola sarda, come dimostrano i dati dello scorso anno, che hanno visto la Provincia far registrare un incremento negli arrivi pari al 2,6% rispetto al 2008 e un aumento delle presenze al di sopra della media regionale, con +9,7% e, pur non avendo ancora le statistiche definitive, si stima di chiudere il 2010 con risultati non troppo difformi da quelli del 2009.
Risultati che arrivano a seguito delle iniziative di promozione che hanno portato a conoscenza di un vasto pubblico nazionale ed internazionale le peculiarità del Sulcis Iglesiente, quali la partecipazione alle maggiori fiere del turismo, gli eventi di promo-commercializzazione in occasione di aperture di nuove rotte aeree (non ultima il Barcellona-Cagliari di Ryanair) e un’offerta turistica sempre più strutturata. Tra i progetti più importanti realizzati durante la stagione in corso, la costituzione dell’associazione “Strada del vino Carignano del Sulcis” che ha unito aziende vitivinicole, operatori del settore ricettivo e della ristorazione, produttori locali e siti di interesse turistico-culturale.
(GUIDAVIAGGI.IT)

EVENTO DI OGGI

Sagra delle Olive 2010. Oggi e domani appuntamento con l’ormai consueta e attesa Sagra delle Olive a Villamassargia. Fiera agroalimentare, corse dei cavalli, musica e tanto altro nei due giorni della sagra. Sabato e domenica partire dalle ore 9, in Località S’Ortu Mannu a Villamassargia.

VBA Olimpia Sant’Antioco – Cortona Volley. Campionato nazionale maschile serie B1 di volley. Ore 19, Palagiacomo Cabras, lungomare Sant’Antioco.

METEO

Previsioni per domani: Nubi Sparse, temperature comprese tra 13.1°C e 18.3°C, molto fresco nella prima mattinata, fresco nel pomeriggio, il vento sarà prevalentemente moderato e mediamente proveniente da Nord-Ovest con velocità oltre i 26 km/h.

FOTOGRAFIA DI OGGI - Sagra delle Olive – VILLAMASSARGIA

sagra delle olive

Comments 1 Commento »

AAAAss. Tur. Pro Loco Vallermosa
Ass. Tur. Pro Loco Iglesias
Ass. Tur. Pro Loco Domusnovas
Ass. Tur. Pro Loco Villacidro
Ass. Tur. Pro Loco Musei

ORGANIZZANO LA

FESTA DELLA MONTAGNA
Incontriamoci a IS PRUNIXEDDAS (VALLERMOSA)

Domenica 25 Aprile 2010

programma:

ore 9,30 Partenza dei gruppi per Matzanni.
ore 13,00 Ristoro con malloredus, maiale, vino etc.
ore 15,30 Serata musicale con Marcello.
ore 18,00 Chiusura della manifestazione.

Opportunamente guidati, saranno visitabili i recenti scavi archeologici dei templi a pozzo e di tutta l’area archeologica.

Iscrizione obbligatoria per il ristoro con un contributo di € 5,00 su prenotazione!

Iscrizioni e informazioni presso le Pro Loco organizzatrici.
Vallermosa: 0781/797026 – 349/2923606 – 339/1173866
Iglesias: 0781/31170
Domusnovas: 0781/70462 – 347/3358199
Villacidro: 070/9315781
Musei: 0781/755007 – 338/3506268

Funzionerà un servizionavetta di trasporto delle persone da Is Prunixeddas a Matzanni con mezzi fuoristrada.

In collaborazione con: Ente Foreste della Sardegna, Barracelli di Vallermosa e Villacidro. Amm. Comunale Vallermosa, Provincia di Cagliari, Regione Autonoma della Sardegna

Comments 30 Commenti »

DOMENICA 25 APRILE – PARCO GIARDINO, LUNGOMARE SILVIO OLLA – DALLE ORE 15
CONCERTO IN BIM… BINORE..E BATTESIMO DELLA SELLA!

Un pomeriggio completamente dedicato ai bimbi con le musiche e le filastrocche di JULLY IL CLOWN, per un giocosissimo pomeriggio all’insegna del divertimento! NESPOLA, la nostra simpatica cavallina haflinger, vi aspetta per portarvi nella sua morbida groppa!
VI ASPETTIAMO!!! INFO – 3481008468
Dalla Musicastrocca
Massimiliamo Maiucchi e Alessandro D’Orazi

BATT

Comments 32 Commenti »

La Pasquetta si avvicina e quindi è già tempo di organizzare le uscite fuori porta del lunedì dell’Angelo. Oggi vi proponiamo alcune “Pasquette” da trascorrere nel Sulcis Iglesiente:

PASQUETTA TRA I VILLAGGI MINERARI ABBANDONATI DEL SULCIS-IGLESIENTE


AA!Partenza da Carbonia alle Ore 8.15  – Villaggio minerario di Sedda Modditzis – Pozzo di Santa Barbara – Villaggio minerariodi Orbai – Arrivo al Villaggio minerario di Rosas – Pranzo in ristorante alla miniera di Rosas – Visita della miniera di Rosas – Rientro a Carbonia

Prezzo : 50 € a persona, incluso pranzo in ristorante e trasporto in fuoristrada. Le prenotazioni scadono il 31/03/2010

Prenotazioni : SULCIS EXPLORER
Via Gramsci n°199 (1°piano) – Carbonia (CI)
Tel. 0781/660428 – Cell. 346/8442134
www.sulcisexplorer.it – info@sulcisexplorer.it

PASQUETTA A SANT’ANTIOCO

La gita consiste in un’uscita in barca che permetterà ai partecipanti di mettersi in contatto col mondo della vela e di socializzare con la vita di bordo. E’ una gita rilassante dove si vedranno posti incantevoli e godere il sole comodamente sdraiati a prua sui cuscini prendisole. Il vento favorevole ci permetterà di andare anche a vela, dove il solo rumore percepibile sarà quello del mormorio del mare sullo scafo.
Chi vorrà potrà partecipare alle manovre di bordo.
Per l’occasione gusterete uno speciale menù cucinato a bordo che comprenderà antipasti misti terra mare, un primo a base di pesce, frutta e bevande. Partenza dal Porto Turistico di Sant’Antioco per le h. 10:00/10:30, rientro previsto per le h. 17:30/18:00

OFFERTA TUTTO COMPRESO: € 50 a persona (minimo 10 persone, massimo 18)

INFO E PRENOTAZIONI: www.sardiniasailing.com – info@sardiniasailing.com – 333 3367448 / 348 4898571

AA1

Comments 108 Commenti »

Un’edizione del Carnevale Iglesiente ricca di eventi che da giovedì 11 febbraio si concluderà sabato 20 febbraio con lo spettacolo di cabaret "Lapola Sciò" in piazza Sella. "Come nei due anni precedenti – commentano gli assessori alla Cultura, Marina Muscas, e allo Spettacolo, Daniele Reginali – l’intento del progetto è quello di dare alla manifestazione una dimensione popolare, puntando al coinvolgimento di tutta la città, perchè i cittadini protagonisti e non solo spettatori. La presenza al completo del gruppo dei "Lapola" siamo certi richiamerà in città un pubblico numeroso proveniente da tutto il territorio".
Altra novità riguarda la valorizzazione della maschera tradizionale della città di "Norfieddu". Dopo due anni di lavoro, quest’anno sarà data veste definitiva alle maschere denominate "Is Caratteris", tra cui la maschera principale è quella di Norfieddu. La direzione scientifica e artistica del progetto è curata dal Prof. Pino Giampà.
Is Caràtteris, Gruppo maschere tipiche principali, sarà composto da Norfieddu (Maschera principale ispirata al fantoccio tradizionale destinato al rogo), S’Accusadori (1 Inquisitore accusatore), Naturales (4 maschere maschili rappresentanti i caratteri tipici degli Iglesienti), Sa Mamma (1 Maschera femminile rappresentante la Dea Madre), Is Femminas (4 maschere femminili rappresentanti gli spiriti delle stagioni e le età della vita, Is Smorfieddus (Altre maschere saranno ispirate liberamente a Norfieddu ed accompagneranno le maschere principali nelle rappresentazioni e nel corteo del rogo).
Nei giorni precedenti il Carnevale – annuncia il Prof.Pino Gimpà- si faranno dei percorsi didattici nelle scuole per invogliare i bambini ed i ragazzi a vestirsi da Smorfieddus. Definendo uno schema semplice che trae ispirazione dal fantoccio e dalla maschera tipica principale, essi dovranno avere: il volto dipinto di nero, un muccadore scuro legato alla testa, possibilmente della lana scura come corsetto o mantello e indossare degli stracci di juta, od altro, legati con dello spago intorno al corpo".
Giovedì grasso, 11 febbraio, "Is Caratteris" sfileranno nel Centro Storico insieme ai Thurpos di Orotelli. Nella sfilata, Norfieddu provocherà e seminerà il panico tra le Maschere Femminili, mentre l’Inquisitore cercherà di fermarlo, egli cercherà sfuggirgli e di trovare protezione dalla Dea madre. I caratteri individueranno invece i caratteri tipici tra il pubblico e, attraverso la danza degli sguardi, toglieranno gli aspetti negativi di tali atteggiamenti (derisione, sospetto, diffidenza, orgoglio, rancore, ecc.). Nella prima giornata del Carnevale Iglesiente, dalle ore 18.00, il Centro Storico sarà animato da una festa di carnevale che coinvolgerà le vie e le piazze principali e da una zippolata.
Sabato 13 febbraio, dalle ore 15.00, Sfilata di Carnevale nel Quartiere di Serra Perdosa. L’iniziativa, curata dalla Parrocchia di San Pio X, si concluderà in Piazza Dante Alighieri con musica e zippole.
Domenica 14 febbraio, alle ore 16.30, si svolgerà una grande festa in maschera curata dal Centro Giovanile Santa Barbara. Il programma prevede inoltre una festa in maschera nelle Frazioni di Nebida (14 febbraio ore 16.00 in Piazza), Bindua (12 febbraio ore 16.00, scuola materna in collaborazione centro aggregazione "Tre Frazioni"), San Benedetto (13 Febbraio ore 16.00) e a Casa Serena( 14 febbraio ore 18.00 in collaborazione con Auser e Sindacato pensionati).
Martedì grasso 16 febbraio, in piazza Municipio si svolgerà il Processo a Norfieddu. Il tema del Processo a Norfieddu di quest’anno sarà sulla mozione presentata dalle maschere femminile di seppellire Norfieddu anziché "cremarlo", al fine, visto il periodo di crisi del territorio, di restituire alla terra lo spirito ribelle e non disperderlo nell’aria. Naturalmente alla fine la decisione sarà quello di rispettare la tradizione del fuoco, donando al cielo il fumo e la cenere purificatrice alla terra. In ogni caso il processo sancisce dal principio non l’innocenza di Norfieddu ma cu quale tipo di sepoltura dargli. Il processo mascherato da farsa avrà il vero compito di divenire un vero rito ancestrale, nella speranza che sia un rimedio liberatorio ed efficace contro chi vede di malocchio il futuro della nostra città. Il processo si svolgerà in Piazza Municipio. Sullo stesso palco, dalle ore 18.00, si terrà lo spettacolo di cabaret del duo Cossu e Zara insieme al trasformista burlesco Gianni Dettori. La stessa sera in programma la seconda festa di Carnevale nel Centro Storico che si concluderà con una zippolata.
Sabato 20 febbraio, dalle 17.30, si svolgerà in Piazza Sella lo spettacolo "Lapola Sciò", in cui il gruppo comico, consacrato dalle seguitissime trasmissioni tv "Come il calcio sui maccheroni" e "Lapola Sciò" trasmesse su Videolina, torna al completo ad Iglesias dopo tanti anni.
Al termine della serata si svolgerà il Rogo di Norfieddu, curato dal Gruppo Folk Città di Iglesias, che avrà anche il compito di realizzare il "fantoccio". La sera del rogo Is Caratteris ed il Gruppo Folkoristico di Iglesias, accompagneranno Norfieddu all’esecuzione.
Coloro che desiderano partecipare al gruppo di maschere che farà da seguito a Norfieddu possono recarsi ogni sera alle ex Scuole Maschili di Via Roma e prendere contatto con il Prof.Giampà.
Il calendario è coordinato dall’Associazione Culturale Accademia Produzioni.

Comments 35 Commenti »

Il Sulcis Iglesiente festeggia il nuovo anno. E lo fa con tanti appuntamenti ed eventi che rimane solo l’imbarazzo della scelta.
L’evento clou è certamente il concerto della BANDABARDO’ (nella foto) che si svolgerà a Sant’Antioco, in piazza Ferralasco (sul Lungomare antiochense) domani notte a partire dalle ore 22. La band fiorentina, capitana da Enrico "Erriquez" Greppi, molto nota al pubblico giovanile, attirerà fans da tutta la Sardegna (sono attese almeno 15 mila persone). Per l’occasione a Sant’Antioco bar, ristoranti, pizzerie, negozi e tutte le attività commerciali che volessero restare aperti giorno e notte durante le tre giornate attorno a Capodanno potranno farlo (30 e 31 dicembre e primo gennaio, ventiquattro ore su ventiquattro). E se volete soggiornare a Sant’Antioco per Capodanno potete approfittare delle proposte dell’agenzia Tuttosantantioco (LEGGETE QUI).
Ma le proposte sono tante nel Sulcis Iglesiente, anche per chi alla piazza preferisce i locali al chiuso.
Per i cenoni di Capodanno segnaliamo il cenone di San Silvestro al Bowling-Pub Stella d’Oriente di Iglesias: aperitivo della casa, aragosta in coppa, calamari e alici farciti, mozzarelline carciofi e bottarga, il prosciutto, il melone, la salsiccia di cinghiale, le olive le cippoline e le zucchine ripiene, la bresaola e la rucola con scaglie di grana al pepe rosa accompagnatante dal formaggio caprino in crema piccante, ravioli ai gamberi e radicchio, cannelloni ai funghi, gamberoni al profumo di arancia e vernaccia, sorbetto al limone e fragola, maialetto al mirto, pinzimonio di verdure di stagione, lenticchie e cotechino di buon auspiccio, frutta fresca e secca, acqua e vino Doc, pandoro, panettone e spumante. Costo a persona € 75. Bambini da 4 a 10 anni pagano il 50%. Dopo le due una partita a bowling in omaggio per gli ospiti del cenone. Costo a persona con pernottamento € 100.
Anche al ristorante Tanit di Carbonia gran cenone di fine anno al costo di 75 € a persona: aperitivi del benvenuto (brut di Sardegna e drink vari), antipasti (delizie Sarde Montanare Prosciutto Salsiccia Speck Guanciale Mustella Carpaccio di Affumicati Reali, Salmone Pesce Spada Tonno, Fantasie del Golfo Marinate, Insalata di mare mista Tonno Fresco con Rucola e Pomodori Cherry, Cappasante gratinate), Primi Piatti (Fregola Sarda vongole e porcini, troffie alla selvagina), Secondi (Capretto Porchetto e Tratalia allo Spiedo e Cinghiale in salmi, mezzo Astice Alla Mediterranea), Contorni (Crudità di Stagione, Lenticchie del Buon Auspicio), Frutta (Fresca e Secca), Dessert (Pandoro e Panettone, Dolcetti Sardi Assortiti), Vini DOC di Sardegna Rossi e Bianchi, Bibite Varie, Caffè Liquore Spumante Martini DOCG. Dalle 24, dopo il brindisi, musica e animazione con i dj Riccardo Maiochetti e Angelo Fraterna.
Altri cenoni anche all’Agriturismo Is Concais di Tratalias (60 €, con musica di Elisa Bove, prenotazioni allo 0781688190), oppure a Sant’Antioco al Club Texas Hold’Em (40 €, prenotazioni 3491206571) o al Ristorante Golfo di Cannas dove il menù sarà veramente eccezionale (prenotazioni 078183702 – 3475031648).
Ora non vi resta che scegliere. Buon 2010 !!!

Comments 129 Commenti »

(continua…)

Comments Commenti disabilitati

(continua…)

Comments Commenti disabilitati

GIOVEDI’ 5 NOVEMBRE
Torneo Texas Hold’em (buy-in 20)
ore 21.30 – Luogo: Circolo Sant’Antioco Texas Holdem (Lungomare C.Colombo 38, Sant’Antioco) 
FESTA DELLA BIRRA
Birra a 1 euro. Il tutto sarà accompagnato da DJ SET: Matteo DeMartis (HipHop, Reggae, Ska, Revival), Mauro Tarozzi (House, Commerciale, Revival).
ore 22 – Luogo: New Bistrot (via De Amicis 3, Iglesias)
 
VENERDI’ 6 NOVEMBRE
REGGAE GROOVE
ore 22 – Luogo: New Bistrot (via De Amicis 3, Iglesias)
READING CHARLES BUKOWSKI
Letture a cura de "Le città invisibili", con la partecipazione straordinaria dei poeti Claudio Moica e Thomas Murroni ed atmosfere live del musicista Alessandro Spissu.
ore 22.30 – Luogo: Il Pitosforo Art Music Bar (parco Villasulcis, Carbonia)

SABATO 7 NOVEMBRE

(continua…)

Comments 46 Commenti »

GIOVEDI’ 29 OTTOBRE
Riapre il Pub LA MINIERA
In omaggio per l’occasione un gustoso buffet.
ore 20.30 – Luogo: Pub La Miniera (via Millelire 35, Carbonia)
VENERDI’ 30 OTTOBRE
Serata latino caraibica con EZIO maestro di danza
ore 21.30 – Luogo: Circolo S.Antioco texas holdem (Lungomare Sant’Antioco)
LA MOUCHE unplugged
ore 22.30 – Birrificio Rubiu (viale Trento 22, Sant’Antioco)
R.T.P. acoustick
ore 23.30 – Pub LA ROSA NERA (Sant’Antioco)
STEFY NRG la strega del mixer
ore 23 – Luogo: DISCO-BOWLING PUB STELLA D’ORIENTE (Iglesias)
SABATO 31 OTTOBRE
TREKKING A CAVALLO
ore 8.00 – Sant’Antioco
FESTA DI HALLOWEEN
OMAGGI E DIVERTIMENTO PER TUTTI I BIMBI, PICCOLO PARTY.
PORTA I TUOI FIGLI O NIPOTI, SI DIVERTIRANNO TANTISSIMO
ore 16.00 – Luogo: Centro commerciale La Contessa (zona Industriale, Sant’Antioco)

Festa di Halloween per i bambini
ore 18 – Luogo: Negozio "FANTASIE" (via Nazionale 26, Sant’Antioco)
SPORT: Volley, serie B1: VBA OLIMPIA SANT’ANTIOCO – Trebaseleghe
ore 21 – Luogo: Palagiacomo Cabras (Lungomare – Sant’Antioco) 
HAPPY HOUR E FESTA DELLA BIRRA
dalle ore 20.30 happy hour, a seguire Festa della birra Gordon (con gadgets) – Luogo: Brigantino (Porticciolo turistico, Sant’Antioco)
ASSALTI FRONTALI in concerto – Un’intesa perfetta tour
ore 21.30 – Luogo: Circolo S.Antioco texas holdem (Lungomare Sant’Antioco)
Halloween party…aspettando il Nautilus
ore 22.30 – Luogo: Il Faro (Lungomare, Portoscuso)
DJ SET CON RICCARDO MAIOCCHETTI + CUPIDO PARTY CON CLAUDIO E STEFANO
ore 22.30 – Luogo: DISCO-BOWLING PUB STELLA D’ORIENTE (Iglesias)
 
Opening BLISS
ore 23.30 – Luogo: Bliss Discobar (via Costituente, Carbonia)

HALLOWEEN PARTY
ore 23.30 – Pub LA ROSA NERA (Sant’Antioco)
HALLOWEEN PARTY
ore 23.30 – Luogo: New Bistrot (via De Amicis 3, Iglesias)

One Night Event – HALLOWEEN PARTY
ore 23.55 – Discoteca NAUTILUS (Portoscuso)
HALLOWEEN PARTY – ONE NIGHT
ore 23.55 – Pequod Discoclub (S.S. 195 Località Portobotte)
DOMENICA 1 NOVEMBRE
Lula live
Ore 21.30 – Luogo: Disco-Bowling Pub Stella d’Oriente (Loc. S’Arriali – Iglesias)

FINO A VENERDI’ 31 OTTOBRE
MOSTRA – FESTE ANTICHE E ABITI TRADIZIONALI: REGALITA’ E ARTE
Ingresso gratuito – dalle ore 17 alle 20
Luogo: Chiostro San francesco (via Crispi – Iglesias)
OTTOBRATA IGLESIENTE

Comments 613 Commenti »

Comments 49 Commenti »

 

(continua…)

Comments 87 Commenti »