Articolo taggato “sagra di sant’antioco 2012”

Torna come sempre quindici giorni dopo Pasqua la Sagra più antica della Sardegna, la Sagra di Sant’Antioco Martire, protettore dell’isola e Santo Patrono della Sardegna, che giunge quest’anno alla 653esima edizione.

Questo che si svolge ad Aprile è il primo appuntamento di una festa che viene celebrata anche in estate, il 1 Agosto, in ricordo della dedicazione della chiesa e per il ringraziamento del raccolto, e il 13 Novembre, il giorno della morte del santo. La Sagra, la cui origine viene riportata al 1615 (anno di ritrovamento delle reliquie), viene aperta il sabato precedente la festa con la sfilata de “Is coccois”. Per l’occasione le donne preparano dei pani di semola detti “Coccois de su Santu“, decorati con motivi floreali e piccoli uccelli e ornati con frammenti di carta dorata. Is coccois sono portati da gruppi di fedeli nella Basilica e per alcune settimane sono tenuti ad ornamento del simulacro e delle reliquie. Le celebrazioni proseguono con la sfilata delle traccas e dei costumi folcloristici che giungono da tutta l’isola e si snoda lungo le strade del paese a seguito del simulacro del Santo, seguite da eventi e appuntamenti da non perdere. All’aria di festa, si aggiunge il sentimento di fede e devozione che gli abitanti di Sant’Antioco rivolgono al santo, a cui affidano la protezione dei propri cari.

IL PROGRAMMA DELLA 653a SAGRA DI SANT’ANTIOCO

Comments 335 Commenti »